COME ABBONARSI?
Compila questa scheda per abbonarti on line e ricevere a casa il Settimanale della Diocesi di Carpi ORDINARIO EURO 48,00 - SOSTENITORE EURO 70,00 - BENEMERITO EURO 100,00 - Con un abbonamento a partire da 50 Euro si ha diritto a ricevere in omaggio il libro di Papa Francesco "Umilta' la strada verso Dio"


* Nome


* Cognome


* Via e numero civico


* CAP


* Citta'


* Provincia


Telefono

Indirizzo di posta elettronica

Note o suggerimenti: - (max. 4000 caratteri)

* Oggi e' il - (dd/MM/yyyy)


* TIPO PAGAMENTO
Con bollettino postale c/c n. 15517410 intestato a Notizie Soc. Coop.
Nella mia parrocchia
Con bonifico bancario presso UNICREDIT BANCA, agenzia Piazza Martiri, IBAN IT 70 C 02008 23307 000028474092 intestato a Notizie Soc. Coop
Presso gli uffici di Notizie in Via Don E. Loschi, 8 a Carpi


Codice di sicurezza




 
Attendere prego...
 
ABBONAMENTI 2015
Cari Abbonati, quest'anno la campagna di adesione a Notizie per l'anno 2015 inizia con qualche settimana di anticipo con l'obiettivo di presentare tutte le novità collegate alla nuova edizione digitale e rilanciare la presenza di Notizie e il servizio informativo che rende alla comunità ecclesiale e al territorio.
Un giornale prima di tutto deve piacere, essere apprezzato per i contenuti e, nel caso di Notizie, corrispondere alla propria identità e missione: favorire l'appartenenza e la comunione ecclesiale, aiutare a leggere i fatti alla luce della fede.
A questo è finalizzato l'impegno quotidiano di tutti coloro che operano nei vari settori del giornale.
In questo tempo ci viene chiesto di essere dei cristiani e delle comunità 'in uscita' cioè proiettati all'esterno, per un annuncio del Vangelo che sia davvero vicino alle persone. Protagonisti di questa dinamica sono anche i mezzi di comunicazione e da qui deriva da parte della Diocesi un impegno convinto e un investimento di risorse che richiede di essere sostenuto con altrettanta convinzione e generosità.  
 
 
Le quote di abbonamento per l'anno 2015 restano invariate
Ordinario 48 euro - Sostenitore 70 euro - Benemerito 100 euro

É compresa sia la spedizione a domicilio del giornale sia l'accesso alla edizione digitale.
 
Abbonamento digitale a 30 euro
Una nuova quota abbonamento di 30 euro per la sola edizione digitale,
accessibile via internet da pc e, attraverso l'app, da tablet e smartphone.
 
Digitale 'under 30' a 10 euro
Per favorire la diffusione tra i giovani viene proposto un abbonamento digitale
per i ragazzi da 18 a 30 anni (nati tra il 1984 e il 1996).
Attenzione: per attivare l'abbonamento digitale scrivere a abbonamenti@notiziecarpi.it comunicando l'intestatario e gli estremi del pagamento; nella mail di risposta saranno indicate tutte le modalità per utilizzare il servizio. 
 
 
 
 
Avvenire
tre mesi
in omaggio
 
Tutti gli abbonati che
verseranno la quota entro
il 31 dicembre 2014
riceveranno
gratuitamente a casa
il quotidiano Avvenire
per un periodo di tre mesi
nel corso del 2015.
 
PAGAMENTI
La quota può essere versata, SPECIFICANDO SEMPRE CHIARAMENTEL'INTESTARIO DELL'ABBONAMENTO
- con bollettino postale c/c 15517410
- con Bonifico Bancario: UNICREDIT BANCA, agenzia Piazza Martiri, IBAN IT 70 C 02008 23307 000028474092
- presso la sede di Notizie in Via Don E. Loschi ' Carpi
- presso il negozio Koinè, Corso Fanti 44 ' Carpi
- presso le Parrocchie e gli
Incaricati Parrocchiali
 
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a abbonamenti@notiziecarpi.it
 
 
Notizie è anche su pc, smartphone e tablet.
 
Edizione digitale istruzioni per l'uso
 
Dal numero di Natale 2013 il Settimanale della nostra Diocesi è diventato anche digitale. Accessibile tramite pc, ma visibile anche su tablet e smarphone, ora il lancio della app dedicata per ottimizzare la lettura sui supporti mobili.
 
Immediato
É possibile per tutti gli abbonati, con una semplice registrazione, scaricare la app che consente di leggere Notizie su tablet e smartphone in tutta comodità.
Attraverso la nuova app ogni giovedì a partire dalle 6.00 sul pc e supporto mobile avrai l'edizione del settimanale arricchita di contenuti multimediali come video, fotogallery e link a siti esterni.
Dopo una settimana di registrazione gratuita, sarà possibile leggere l'edizione digitale solo
con abbonamento.
Se non sei ancora abbonato, sottoscrivi in fretta l'abbonamento a Notizie per continuare a sfogliarlo in edizione digitale.
 
Semplice è social
La consultazione è semplice e intuitiva: da una parte la pagina del giornale così come la si trova in edicola, dall'altra la versione testuale e le immagini eventualmente contenute. Per tutti gli articoli, la possibilità di inviare via mail e condividere sui principali social network.
 
Versatile
Tramite le icone poste sulla destra Notizie si può sfogliare, oppure si possono visualizzare tutte le pagine per rintracciare velocemente quella desiderata o partire dall'indice degli articoli distribuiti su ogni pagina.
L'archivio delle precedenti edizioni è sempre consultabile, e il pulsante 'ricerca' permette di rintracciare facilmente argomenti, persone, eventi. Cliccando su 'aiuto' è comunque possibile essere sostenuti nell'utilizzo del sistema.
 
Multimediale
Uno dei punti di forza è sicuramente la possibilità di arricchire l'edizione di ulteriori contenuti multimediali: tramite semplici icone si accede infatti a siti internet, gallerie fotografiche o video che permettono di approfondire il tema.
 
Compagno di viaggio
Notizie è così sempre con voi, anche mentre viaggiate o siete fuori casa, nei momenti di attesa o nel tempo libero, attraverso i supporti digitali e l'app.
 
 

HAI SCARICATO LA APP?

L'edizione digitale di Notizie arriva finalmente anche su tablet e smartphone. È appena nata infatti Notiziecarpi, la nuova app scaricabile gratuitamente dall'App store (per dispositivi con sistema operativo IOS di Apple) e da Google Play (per quelli che utilizzano Android).


L'edizione digitale, che rimane consultabile anche da pc, ha contenuti aggiuntivi rispetto all'edizione cartacea, come fotogallery, video e link esterni, per seguire sempre meglio la vita della Chiesa e delle nostre città.
Da questa settimana sarà richiesta a tutti gli utenti digitali una registrazione, completamente gratuita, che consentirà di ricevere in automatico gli aggiornamenti.

COME FARE


1. Se hai un dispositivo Apple vai su App store, se hai un dispositivo Android vai su Google Play

2. Inserisci 'notiziecarpi' (tutto attaccato e senza spazi) nella finestra di ricerca

3. Scarica gratuitamente la app

4. Registrati: avrai un nome utente e una password per poter accedere in ogni momento ai contenuti digitali da tablet, smartphone e pc

L'edizione digitale, visibile a tutti gratuitamente ancora per alcune settimane, è data in omaggio a tutti gli abbonati all'edizione cartacea, basta seguire le indicazioni riportate sulla registrazione per avere accesso a questa nuova modalità che permette ai nostri lettori portare Notizie sempre con loro.

ORDINARIO EURO 48,00
SOSTENITORE EURO 70,00
BENEMERITO EURO 100,00
 

Abbonamento presso la sede di Notizie in via Don Eugenio Loschi (di fianco al Duomo), mediante Bollettino postale c/c n. 15517410; Bonifico Bancario presso UNICREDIT BANCA, agenzia Piazza Martiri, c/c IT 70 C 02008 23307 000028474092; presso la Parrocchia; negozio Koinè di Corso Fanti 42 

 Notizie Carpi è anche su facebook
 
Il 13 gennaio su Repubblica Ilvo Diamanti restituiva i risultati di una ricerca sulla sfiducia, 'atteggiamento trasversale', osservava, che 'pervade, con singolare intensità, i giovani, in particolare i giovani-adulti (fra 25 e 34 anni)'; ma soprattutto che coinvolge il popolo della rete. 'Oltre i due terzi tra coloro che conducono, con frequenza, discussioni e iniziative politiche su internet, mostrano diffidenza verso gli altri'; la rete diventa 'medium antitetico agli altri media'; sulla rete, chiariva Diamanti, e nei social-network 'la comunicazione è immediata. Senza mediazioni. Diretta, appunto. E, quindi, più aspra. Cruda. Nel linguaggio e nell'espressione'; nella rete 'si instaurano relazioni dirette, ma non empatiche. Cioè, si agisce e reagisce lontano dagli altri. Perché gli altri non sono lì, insieme a te, davanti a te. Non sempre ti conoscono e tu non sempre li conosci. Spesso, si riducono a un'immagine - non sempre chiara - sul pc, sul tablet o sullo smartphone'. Da ciò l'origine della nostra diffidenza: 'La rete ' concludeva ' illude di restare sempre connessi, sempre attivi e reattivi. Sempre insieme. Ciascuno da solo'.
Provocatoria rispetto a chi esalta le meraviglie del web e dei nuovi media, certamente la riflessione apre uno squarcio sul tipo di presenza da promuovere, per non alimentare questa 'sfiducia digitale' e generare invece spazi positivi di dialogo e incontro.
Con questa intenzione nasce il profilo facebook Notizie Carpi, incentrato sul territorio diocesano, per aggiornare costantemente sulle iniziative della Chiesa locale e su quanto anima le nostre città e paesi. Lungi dal voler diventare una fotocopiatrice di comunicati stampa, che pure arrivano a migliaia in redazione e si presterebbero a una rapida e acritica diffusione, il profilo facebook mira invece a coinvolgere una fascia ampia di persone giovani e non solo, già impegnata nelle associazioni e nelle parrocchie, ma anche in ricerca di Dio o desiderosa di un incontro nuovo con la Chiesa.
Con l'idea di raccogliere domande e proposte, costruire uno stile, con quell'immediatezza e spontaneità che, ben lungi dall'essere segno di superficialità, vogliono comunicare una Chiesa aperta, attenta, accogliente, veramente casa di tutti e per questo capace di annunciare la gioia del vangelo anche attraverso i social network e la rete.
Allora lanciamo la prima iniziativa: come dev'essere la Chiesa sui social network? Cosa deve comunicare e con quale stile? Come andare verso gli altri? È proprio vero che in fondo, per dirla con Diamanti, ciascuno è da solo?
Avanti con le idee, vi aspettiamo su facebook!
 
É possibile sottoscrivere l’abbonamento presso la sede di Notizie in via Don Eugenio Loschi (di fianco al Duomo), mediante Bollettino postale c/c n. 15517410; Bonifico Bancario presso UNICREDIT BANCA, agenzia Piazza Martiri, c/c IT 70 C 02008 23307 000028474092; presso la Parrocchia; negozio Koinè di Corso Fanti 42
 
• I Parroci e gli Incaricati possono proporre l’invio gratuito per tre mesi a chi non è ancora abbonato e segnalare i nominativi al nostro ufficio abbonamenti.
 
• Il Direttore e i Giornalisti della Redazione sono disponibili sia per brevi comunicazioni nel corso delle messe domenicali sia per incontrare i consigli pastorali e i gruppi parrocchiali per presentare le novità di Notizie.
 

Monsignor Cavina e gli abbonatori di Notizie

Il grazie per la promozione del settimanale
Un incontro schietto e informale quello tra il Vescovo e gli abbonatori del settimanale diocesano Notizie tenutosi lo scorso 30 ottobre a Carpi. La prima parola di monsignor Francesco Cavina è stata anche l'ultima, 'grazie'. 'Grazie per quello che avete fatto e, spero, continuate a fare per il nostro settimanale ' ha osservato il Vescovo -. Se non ci foste voi non ci sarebbe il giornale e verrebbe meno uno strumento importante, fondamentale per la realtà ecclesiale della Diocesi. E' così difficile, oggi, creare comunicazione. Vi sono profondamente grato ' ha ribadito -. Il giornale è della Diocesi, ma è soprattutto vostro. Grazie per la fede che dimostrate anche con il tempo dedicato alla diffusione di Notizie. Voi siete la lunga mano di questo giornale che deve arrivare a tutta la Diocesi. Vi ringrazio di cuore, sono certo che il Signore non vi farà mancare il suo aiuto e la sua benedizione. Tutto ciò che è fatto per amore e in maniera gratuità ha precisato monsignor Cavina ' ha la sua ricompensa'.
Il Vescovo ha poi sottolineato che non bisogna spaventarsi delle difficoltà e delle incomprensioni 'anche con qualche prete o comunità parrocchiale. Più difficoltà troviamo, più il nostro servizio è meritorio'.
Poi monsignor Cavina ha anticipato agli abbonatori la fase che sta vivendo il settimanale diocesano, una fase 'di ristrutturazione che ha per obiettivo il suo rilancio e la crescita affinché diventi una voce sempre più autorevole. Una voce ' ha sottolineato ' che riesca a far passare non dico solo il messaggio cristiano ma che sia anche in grado di aiutare la persona a cogliere la dimensione della sua umanità, del suo essere uomo o donna. Il nostro settimanale è chiamato a un'opera di grande evangelizzazione. Mi rendo conto che le cose nuove suscitano sempre un po' di timore, qualche paura, ma Notizie è uno strumento a cui credo molto, e io mi appoggio molto su di voi'.
Il Vescovo come Archimede quando disse 'datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo'.
Notizie non cambierà il mondo, ma l'impegno di tanti abbonatori, generosi nel loro volontariato, è un sicuro esempio di gratuità e di fede nei fratelli e, soprattutto, nella Parola.
Annalisa Bonaretti
Richiedi Notizie digitale
ARCHIVIO
NUMERI IN PDF
ARCHIVIO
SFOGLIA ON LINE
 
Il settimanale strumento indispensabile da sostenere
 Usciamo, usciamo... con Notizie
+ monsignor Francesco Cavina
 
Ai lettori di Notizie e a tutti i fedeli della Diocesi di Carpi
Carissimi, la giornata dedicata al nostro settimanale Notizie è l'occasione per rivolgervi un pressante appello che ci pone in sintonia con quanto Papa Francesco ha più volte affermato e ha scritto nell'esortazione Evangelii Gaudium: 'Usciamo, usciamo ad offrire a tutti la vita di Gesù Cristo 'Non lasciamoci rubare l'entusiasmo missionario!'