Home » In evidenza » 2017 » Marzo » Informazioni sulla visita del Papa a Carpi 

Informazioni sulla visita del Papa a Carpi   versione testuale

Aggiornamenti dall'ufficio liturgico e dalla Commissione istituita per la visita del Pontefice


Fedeli
I fedeli che intendono partecipare a questa solenne azione liturgica dovranno occupare gli spazi loro destinati in piazza Martiri dalle ore 6 alle ore 9.30, momento nel quale i varchi di accesso alle aree attrezzate con sedie saranno chiusi. Dalle ore 9.30 e fino all’arrivo del Santo Padre i convenuti saranno guidati nella preghiera e nella preparazione spirituale ai Santi Misteri attraverso letture, canti e meditazioni. Tutti coloro che hanno partecipato alla solenne liturgia presieduta dal Papa potranno lasciare la piazza solo dopo che il Santo Padre avrà raggiunto il Seminario vescovile, ed attenendosi scrupolosamente alle indicazioni del servizio di sicurezza in loco. 
 
Presbiteri e diaconi
I Reverendi Presbiteri che desiderano concelebrare vorranno presentarsi entro e non oltre le ore 8.30 presso l’area loro riservata sul sagrato della Cattedrale, portando con sé il camice, con amitto e cingolo, e la stola di colore viola. Qui indosseranno i loro abiti liturgici entro le ore 9 e concelebreranno la solenne azione liturgica. Per giungere a questa area potranno passare da tutti i varchi di accessi predisposti (escluso quello per i disabili) mostrando al personale di sicurezza il loro “celebret”, validamente emesso dal loro ordinario. Terminata la concelebrazione, una volta che la processione dei Reverendissimi Signori Cardinali, Arcivescovi e Vescovi avrà lasciato la piazza ed il Santo Padre sarà rientrato in Cattedrale, i Presbiteri potranno deporre gli abiti liturgici. Tuttavia per lasciare la loro area dovranno attendere che il Papa abbia raggiunto il Seminario vescovile, attenendosi alle indicazioni del servizio di sicurezza presente in loco. I Diaconi che intendono partecipare alla concelebrazione presieduta dal Sommo Pontefi ce vorranno presentarsi entro e non oltre le ore 8.30 l’area loro riservata (zona fra il sagrato del Duomo e via don E. Loschi) portando con sé il camice, con amitto e cingolo, e la stola di colore viola. Qui indosseranno i loro abiti liturgici entro le ore 9 e concelebreranno la solenne azione liturgica. Per giungere a questa area potranno passare da tutti i varchi di accessi predisposti escluso quello per i disabili) mostrando al personale di sicurezza il loro “celebret”, validamente emesso dal loro ordinario. Gli accessi alla piazza avverranno obbligatoriamente dai seguenti varchi: via J. Berengario, corso Roma, via Mazzini, corso Cabassi.
 
Giornata dei cresimandi della diocesi di Carpi
La Giornata diocesana dei cresimandi si propone da sempre come opportunità off erta ai ragazzi per vivere una significativa esperienza ecclesiale, riunendosi intorno al Vescovo. Nell’intento di valorizzare ulteriormente questa iniziativa, dandole un respiro ancora più ampio, l’Ufficio catechistico diocesano ha deciso quest’anno di farla coincidere con la visita di Papa Francesco prevista per il 2 aprile. Ecco allora che per facilitare la partecipazione dei ragazzi della Diocesi che hanno ricevuto o riceveranno la Cresima nell’anno pastorale 2016-2017, a loro e ai catechisti ed educatori che li accompagneranno sarà riservata una zona in piazza Martiri. Come comunicato dall’Ufficio liturgico diocesano, per partecipare alla liturgia presieduta dal Santo Padre dovranno presentarsi entro le ore 9 al varco di accesso alla piazza di corso Cabassi, così da raggiungere l’area della piazza loro riservata e ivi prendere posto. I cresimandi con i loro catechisti ed educatori dovranno esibire al servizio di sicurezza il pass che riceveranno direttamente in parrocchia.  
 
---------------------------------------------------------------------
 
Accessi tutti gratuiti
• I fedeli che intendono partecipare alla celebrazione in piazza Martiri a Carpi non devono richiedere pass in anticipo.
E’ necessario presentarsi in piazza dalle ore 6 alle ore 9.30.
• Entro le ore 9 i disabili dovranno essere in piazza.
• Le vie di accesso saranno dotate di metal detector.
• Dalle ore 13.30 in poi la piazza sarà aperta.
 
Parcheggi tutti gratuiti
• Per i disabili: presso le Poste
• Per i pullman: zona Peruzzi - stazione autocorriere
• Per le auto (arrivo al punto di entrata senza navetta): cimitero; parcheggio pluripiano viale Peruzzi; ospedale; piscine fiera
• Per le auto (arrivo al punto di entrata con navetta): Centro commerciale Il Borgogioioso; Cinema Space city; Coop Sigonio
Si consiglia, comunque, di arrivare a Carpi in pullman
 
Vie di accesso
• Per i fedeli: via Berengario; corso Roma; via Mazzini
• Per le autorità: via Cabassi
• Per i disabili: via Duomo
• Per i cresimandi: via Cabassi
 
Aree destinate ai fedeli
• Piazza Martiri (posti a sedere)
• La celebrazione sarà visibile tramite maxischermo (posti in piedi) in piazza Garibaldi, piazzale Re Astolfo e parco presso il cimitero
 
Note di Divieto
• E’ vietato portare oggetti metallici e bottiglie
 
Pass predisposti
• Sono stati predisposti pass per: disabili; cresimandi; religiose;autorità
Non sono stati predisposti altri pass (si veda sopra “Accessi”)
 
Ritiro pass
• Per i disabili ritiro dei pass prenotati: presso la sede Unitalsi, corso Fanti 89 a Carpi (di fi anco al Cinema Corso).
Apertura: martedì, mercoledì, giovedì (fi no a giovedì 30 marzo) dalle ore 18 alle ore 20. Info: tel. 339 8066036
• Per i Vescovi: all’ingresso (corso Fanti) direttamente il 2 aprile
• Per le religiose: presso le rispettive parrocchie di appartenenza
• Per i cresimandi: presso le rispettive parrocchie di appartenenza
 
Donazioni
A seguito delle richieste, pervenute da singoli e realtà del territorio, su come poter contribuire a sostenere le spese per la visita di Papa Francesco, la Diocesi di Carpi ha indicato un apposito conto corrente bancario per raccogliere le donazioni. Partecipare alla Santa Messa è, ovviamente, gratuito. Tuttavia, per garantire l’accoglienza al Santo Padre e la fruizione dell’evento da parte dei fedeli, è necessario sostenere dei costi.
Con una donazione è possibile aiutare la Diocesi di Carpi a sostenere le spese organizzative.
Conto corrente intestato alla Diocesi di Carpi: IBAN
IT86F0538723300000002538924
 
E-mail dedicata alle richieste di informazioni e aggiornamenti: papaincarpi@gmail.com
 
Accrediti stampa
• Per informazioni solamente circa gli accrediti per la stampa: accreditamenti@carpi.chiesacattolica.it
cell. 339 3791011
 
21 marzo 2017

Diocesi di Carpi - C.so Fanti, 13 - 41012 Carpi (MO) - Tel. 059 686048 - Fax. 059 6326530
Ufficio Comunicazioni Sociali - C.so Fanti, 13 - 41012 Carpi (MO) - Tel. 059 686048 - Fax 059 6326530
E-mail: direttore_ucs@carpi.chiesacattolica.it